Antonella Colonna Vilasi e Francesco Rosi. Al Teatro Valle di Roma

Dalla radio, alla stampa, al teatro, all’editoria, al web.

Settembre e Ottobre ancora ricchi di soddisfazione per Antonella Colonna Vilasi, che – il 19/09 – ha avuto dedicata buona parte dell’apertura della pagina ‘Cultura’ de Il Giornale. Merito del volume <Un eroe italiano> di cui ecco di seguito il link http://www.ilgiornale.it/news/cultura/gesta-luigi-durand-de-penne-commemorate-intensa-spy-story-834627.html.

Quattro giorni dopo – domenica 23 – Colonna Vilasi è stata ospite in diretta su <Radio24>: occasione la lettura di un lungo brano tratto dal suo libro “Mafie” (Dissensi Editore).

 

In attesa di ritornare in libreria con un godibilissimo testo su <Ricette di spie. Gastro-cultura d’intelligence> (che sarà tradotta anche in lingua tedesca), l’Autrice il 26 settembre è stata invitata negli studi della RAI per essere ospite – su RaiUno – della trasmissione ‘Unomattina’ dove ha parlato del suo libro sul Libano.

“REPORTAGE DAL LIBANO. TRA GUERRE, SERVIZI SEGRETI E PRIMAVERA ARABA”  titolo del volume che illustra il Libano contemporaneo e le sue ansie di rinnovamento. Non si tratta solo di un viaggio fisico bensì una testimonianza della storia, delle tradizioni, della struttura confessionale della società libanese, gli effetti della crisi siriana. Come scrive Colonna Vilasi, < … Attualmente al centro di complesse dinamiche regionali e internazionali, questo Paese è simile a un mosaico, formato da molte tessere, ognuna con una precisa collocazione, un mosaico affascinante ma fragile>.

Anche in Ottobre l’esperta è stata al centro di appuntamenti rilevanti; tante le sue trasferte in alcune città europee dove si è dovuta recare per promuovere il Centro Studi ‘Intelligence, Scienze strategiche e Sicurezza’. Non solo: perché  Antonella Colonna Vilasi sarà ospite di una importantissima serata che si svolgerà il 30 ottobre a Roma, al Teatro Valle occupato. Sul palco anche il noto regista Francesco Rosi: entrambi dibatteranno sul tema della legalità. In agenda non solo i libri della scrittrice ma anche i film di Rosi (<Salvatore Giuliano>, <Cadaveri Eccellenti>) e un ricordo della figura di Enrico Mattei, storico presidente dell’Eni.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto